Spot homepage

Convegno 19-20 aprile 2013

Corso inserito nel programma ECM/CPD della Regione Lombardia
Milano - 19 e 20 aprile 2013
termine iscrizione 30.03.2013

Nell'ambito della ricerca scientifica, dalla biologia alla fisica, dalla medicina alla psicologia, dall'epigenetica all'antropologia, emerge sempre di più il concetto di relazione come principio fondamentale alla base del fenomeno vita. La nuova visione della vita risulta quindi sistemico-complessa, ossia basata non solo sull'analisi delle strutture, ma anche e soprattutto sull'analisi delle relazioni tra le strutture stesse e i processi specifici che ne stanno alla base. Per esempio, da una parte, gli studi più recenti di epigenetica sottolineano quanto l'espressività genica del DNA sia influenzata dall'ambiente a cui si rapporta (nutrimento, emozioni, stress, etc...), dall'altra il mondo della psicologia evidenzia quanto la soggettività dell'individuo sia in relazione all'ambiente affettivo, sociale e culturale in cui cresce e la fisica con la meccanica quantistica e la teoria relativistica attraverso concetti come quello di entanglement, olos e anti-materia pone di queste riflessioni i riferimenti epistemologici. In quest'ottica non è più auspicabile quindi considerare la persona umana se non come una entità complessa in cui la dimensione corporea, psichica, sociale e antropo-culturale sono inseparabili. Per tale motivo, è necessaria una nuova concezione dell'apparato psichico che concepisca la psiche stessa come profondamente e inestricabilmente legata alla dimensione corporea. Più precisamente, l'uomo (sia nell'esperienza della salute che in quella della malattia) va visto come una unità complessa e articolata formata dalla dimensione psichica, somatica, relazionale e sociale, nonché dalla sua storia ontogenetica e filogenetica che lo ri-contestualizza nel suo rapporto biologicamente fondato con l'ecosistema. Diversi modelli di lettura del reale, nelle diverse aree del sapere, presentano come filo conduttore queste premesse concettuali e hanno sviluppato un nuovo modo di concepire l'uomo e la sua fisiologia come un "sistema organizzato" costituito da reti di relazioni, aperto a un flusso informativo. L'essere umano così concepito è inserito in reti più ampie quali la famiglia, la società e la cultura, che a loro volta fanno parte di un grande ecosistema naturale, in cui tutte le parti che lo compongono si corrispondono fra loro. In questa prospettiva il concetto di malattia viene considerato come il risultato di un'interazione di più fattori che possono essere studiati su vari piani. Lo spostamento da una visione atomistica e riduttiva dell'uomo e del mondo a una teoria del campo unificato, comporta la possibilità di leggere la malattia come espressione di un disagio multifattoriale, in cui tutta la complessità della rete delle esperienze umane concorre nel determinare la manifestazione specifica. Il Convegno si propone di diffondere questi nuovi concetti, che coinvolgono la medicina e la psicologia e che impongono un cambio di paradigma scientifico.

Associazioni

Airmep

AIREMP, Associazione Italiana Ricerca Entanglement in Medicina e Psicologia, è un'associazione che nasce nel dicembre 2010 con lo scopo di promuovere e diffondere il modello Mente-Corpo coerentemente con l'evoluzione teorica e scientifica della Fisica Quantistica e della visione olistica della salute, della malattia,della cura e della vita. L'AIREMP si riferisce ad un nuovo ambito di ricerca e di applicazione clinica che sta evidenziando il profondo collegamento esistente tra processi quantistici e processi bio-chimici del nostro organismo, che viene denominato PNEI Quantistica.

 
Amec

AMeC, Associazione Medicina e Complessità, è un'associazione medico-scientifica che ha come scopo l'ampliamento delle terapie complementari secondo le prospettive della complessità e privilegia la centralità della persona. Si occupa in particolare dell'indagine e della validazione scientifica nell'ambito delle Medicine non Convenzionali (MnC) e dell'integrazione di tali discipline con la Medicina convenzionale. Ha organizzato eventi e convegni raggiungendo l'obiettivo di collegare le tante realtà che, con finalità e interessi analoghi, sono nate nel campo delle Medicine non Convenzionali. Nel 2006 si è aggiudicata il Primo Premio Nazionale Tiziano Terzani per l'Umanizzazione della Medicina. Con il sostegno della Regione FVG, i medici di AMeC possono offrire un sostegno e lavori di gruppo mirati ai pazienti oncologici e con malattie neurodegenerative.

 
Aneb

ANEB, Associazione Nazionale Eco-biopsicologia ANEB, fu fondata nel 1985 e si codificò nel 1987 con un convegno in occasione della pubblicazione del libro "Il codice psicosomatico del vivente". L'impostazione Ecobiopsicologica lega fra loro l'ambiente, il corpo dell'uomo e le sue manifestazioni psicologiche in un quadro unitario, dando epistemologicamente una risposta concreta nel modello psicoterapeutico ai dilemmi dell'uomo attuale. Il modello ecobiopsicologico è stato approvato dal Consensus Statement sulla Medicina Psicosomatica e la Formazione psicologica del Medico nel maggio 1997, dalla SIMP (Società Italiana di Medicina Psicosomatica) filiazione italiana dell'International College of Psychosomatic Medicine.

 
Club di Budapest

CLUB di BUDAPEST, fondato nel 1993, il Club di Budapest è un'associazione internazionale dedicata a sviluppare un nuovo modo di pensare e nuove etiche che aiuteranno ad affrontare i cambiamenti sociali, politici ed economici del XXI secolo. Con il suo elenco di rinomati membri internazionali e giovani persone creative e attraverso i suoi Club Nazionali con i loro ampi spettri di progetti e attività, il Club avvia un dialogo tra generazioni e culture, tra scienza e arte, tra teoria e pratica, ciò aiuta lo sviluppo effettivo di strategie per azioni eticamente responsabili con un intento globale.

 
Redonda

REDONDA Onlus, è un'associazione senza scopo di lucro, composta da persone che per diversi motivi hanno fatto della lotta ad alcune malattie la missione della propria vita. Redonda ha l'obiettivo di sostenere la ricerca sulla riprogrammazione delle staminali per la cura delle malattie oncologiche, degenerative e autoimmuni. La principale attività di Redonda è la raccolta fondi presso enti pubblici e privati e presso il grande pubblico, finalizzata al finanziamento di progetti di ricerca progettati direttamente dagli scienziati di Redonda o selezionati attraverso procedure di trasparenza come bandi di evidenza pubblica e call for proposal.

 

Programma

Giornata di venerdì 19 aprile 2013

14.00 - 14.15Presentazione AIREMP - GENOVESI G.14.15 - 14.45Entanglement, Campi Morfici e Sistemi di Coerenza in Psicoterapia e nei Processi di Guarigione - PAGLIARO G.14.45 - 15.15L'approccio Mente'Corpo nel Miglioramento del Sintomo e della Crescita Personale - MARIOTTO G.15.15 - 15.45Organi specchio e malattia come informazione dell'unità PNEISA. Utilità dell'esame semeiotico tattile del polso radiale, secondo una visione moderna e tradizionale, in Medicina e nella Fitoterapia Medica. - AYALA D.15.45 - 16.15Psicosomatica Ecobiopsicologica: la "Logica" Simbolica della Malattia - VIOLI F. – ROSSATO V.16.15 - 16.30Intervallo.16.30 - 17.00Agopuntura e psicoterapia oltre la PNEI in oncologia - COLLIVASONE L. - CORBELLINI C.17.00 - 17.30Entanglement ed Esperienze con l'Autismo Infantile - DELL'ORTO F.17.30 - 18.00L'Entanglement in Geriatria: Approccio Multidisciplinare e Metodologia Trasmuda - FRUSTAGLIA A.18.00 - 19.15Esperienza Pratica di Meditazione con il Metodo Trasmuda - RIGHETTI R.

Giornata di sabato 20 aprile 2013

09.00 - 09.15Presentazione - FERRO L. I.09.15 - 10.00Il nuovo paradigma dell'interpretazione del vivente - LASZLO E.10.00 - 10.45Dalla PNEI al nuovo modello del Sistema Adattativo-Complesso Mente-Corpo - BIAVA P. M.10.45 - 11.00Pausa11.00 - 11.45Unus Mundus: l'Ecobiopsicologia come modello di lettura della complessità - FRIGOLI D.11.45 - 12.30Una nuova prospettiva della biologia per la medicina - BURIGANA F.12.30 - 13.15Olismo e Terapie Informazionali - INTHAVONG S.13.15 - 14.30Pausa pranzo14.30 - 15.15Il bosone di Higgs e la simmetria dell'universo - VERZEGNASSI C.15.15 - 16.00Il corpo, la tecnologia, il senso - LONGO G. O.16.00 - 16.15Pausa16.15 - 17.00L'uomo fra salute e malattia: uno sguardo complesso - CAVALLARI G.17.00 - 18.00Tavola Rotonda - CAVALLARI G.18.00 - 18.45Test ECM

Relatori

Giuseppe Genovesi – Medico Psichiatra. Professore presso l'Università di Roma "La Sapienza". Socio Fondatore e Primo Presidente dell'AIREMP
Gioacchino Pagliaro - Psicologo Psicoterapeuta. Direttore dell'U.O.C. di Psicologia Ospedaliera dell'Ospedale Bellaria. Vice-Presidente dell'Associazione AIREMP
Giorgio Mariotto – Psicologo, Psicosessuologo, Psicoterapeuta, Counselor Formatore
Dario Ayala - Medico e docente Universitario in Fitoterapia Medica Università Studi Bologna
Francesca Violi – Psicologo Psicoterapeuta ANEB, Capo Redattrice della Rivista Materia Prima
Valentina Rossato – Psicologo Psicoterapeuta ANEB, esperta di tecniche di rilassamento
Luigi Collivasone – Psicologo Psicoterapeuta, Docente post laurea all'Università di Pavia
Claudio Corbellini - Medico neurologo, agopunture, Consulente Tecnico del Tribunale di Pavia
Fabrizio Dell'Orto – Psicologo Psicoterapeuta direttore Centro Autismo Consorzio Sir di Milano
Antonino Frustaglia – Direttore Medico Dirigente presso l'Istituto Geriatrico "P. Redaelli" di Vimodrone (MI)
Renata Righetti - Tecnico della riabilitazione psichiatrica psicosociale, Metodo TRASMUDA®
Laura Iris Ferro - Medico Psichiatra, Presidente dell'Istituto Azienda di Servizi alla Persona Pio Albergo Trivulzio.
Ervin Laszlo – Filosofo, esperto di filosofia della scienza, fondatore della teoria dei sistemi, candidato due volte al Nobel per la Pace
Pier Mario Biava – Istituto di Ricovero e Cura di Carattere Scientifico Multimedica, Milano
Diego Frigoli - Psichiatra e Agopuntore, Direttore della Scuola di Specializzazione ANEB, Fondatore e Presidente della Sezione "Monza–Martesana" della SIMP
Fabio Burigana – Medico Chirurgo, Presidente di AMeC, vincitore del premio Tiziano Terzani per l'Umanizzazione della Medicina
Somchay Inthavong – Psichiatra Psicosomatista Agopuntore e Omeopata, docente all'Istituto Superiore di Osteopatia di Aix en Provence e all'Accademia di Omeopatia di Ginevra (Svizzera)
Claudio Verzegnassi – Fisico teorico, docente all'Università di Trieste, Direttore di Ricerca ai Laboratori Nazionali Francesi di Annecy (LAPP)
Giuseppe Longo – Professore emerito dell'Università degli Studi di Trieste, ha introdotto la teoria matematica dell'informazione in Italia
Cavallari Giorgio - Psichiatra e Psicoterapeuta CIPA, Direttore Generale e Scientifico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia ANEB

Sede e orari

Il Convegno si terrà presso Pio Albergo Trivulzio, a Milano – via Trivulzio, 15 (MM1 – Gambara)
Venerdì dalle ore 14.30 alle 19.15 del 19 aprile 2013
e Sabato dalle ore 9.00 alle 18.45 del 20 aprile 2013

ecm

La partecipazione all'evento garantisce l'accreditamento di 9.75 crediti formativi (ECM) complessivi per le due giornate.

La soglia minima di partecipazione richiesta per corsi di sole 4 ore è del 100%; per tutti gli altri casi la soglia minima di frequenza richiesta è dell'80% delle ore totali previste.L'attestato crediti sarà rilasciato solo ed esclusivamente ai partecipanti che avranno superato il questionario di apprendimento (obbligatorio per i corsi superiori a due giornate) e che avranno raggiunto la soglia minima di partecipazione.

Costi

È possibile la partecipazione all'evento con o senza ECM, secondo le due seguenti scelte:

•Quota di partecipazione (2 giornate): €50,00 Iva Compresa (pranzo del sabato incluso)

•Quota di partecipazione (2 giornate comprensivo di pranzo del sabato) € 50,00 Iva Compresa + ECM (2 giornate): €50,00 Iva Compresa – totale €100,00 (Iva Compresa)

Modalità d'iscrizione

Gli iscritti dovranno compilare il Modulo di iscrizione in tutte le sue parti allegando via mail o via fax copia del bonifico bancario a: ANEB – Via Vittadini, 3 – 20136 Milano – Fax n. 02.36519171 o via mail a: istituto@aneb.it entro e non oltre il 30 marzo 2013.

Il bonifico bancario intestato a Istituto A.N.E.B. srlC/C 973 Credito Cooperativo di Sesto S. Giovanni (IBAN: IT 35 J 08865 01600 000000100973)

Per ulteriori dettagli informativi comprendenti le norme d'iscrizione e di pagamento, deve essere contattata la Segreteria Organizzativa del Corso. Tel: 02 36519170 - cell. 3333707905

Informazioni

Segreteria Scientifica
Dott. Giorgio Cavallari (Direttore Scientifico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB - Via Vittadini 3, 20136 Milano), tel. 0236519170, email: sibfc@tin.it

Segreteria Organizzativa
Sig.ra Gabriella Corbelli - tel. 0236519170 - 3333707905 - fax 0236519171 - email: istituto@aneb.it

Scarica il modulo di iscrizione

Scarica la brochure