Spot homepage

Convegno di Medicina Psicosomatica

CORSO DI FORMAZIONE ECM
Area specifiche formative ECM: acquisizione competenze tecnico-professionali e competenze relazionali comunicative.

PSICOSOMATICA E SIMBOLO
CORSO di Medicina Psicosomatica Archetipica

Evento accreditato ECM

 

Tematiche affrontate: clinica dell’apparato osteoarticolare (malattie infiammatorie, degenerative e immunitarie), dermatologico (disturbi infiammatori, infettivi, endocrini e immunitari), sistema nervoso (disturbi funzionali, malattie degenerative e sindromi psico-organiche), organi di senso.

Metodologia didattica. Le giornate di lezione sulla sistematica clinica prevedono generalmente il seguente schema: una introduzione biologica e filogenetica, una breve presentazione anatomo-fisiologica e delle patologie dell’organo studiato, un approfondimento sul piano psicodinamico e psicosomatico classico, e l’amplificazione ecobiopsicologica sul linguaggio simbolico e archetipico. Durante la giornata saranno presentati casi clinici a sostegno dell’argomento trattato, con discussione dell’approccio terapeutico più adatto al paziente che nella domanda di terapia porta con sé anche quella somatizzazione.

La psicosomatica ecobiopsicologica è un approccio nato dagli sviluppi epistemologici della complessità che mette al centro del suo interesse la relazione fra l’uomo e i suoi archetipi. La sua attività primaria non consiste solo nell’occuparsi degli aspetti medici o psicologici quali emergono dalle fonti istituzionali del sapere (ospedali, cliniche, ambulatori, ecc.), quanto consiste nel mettere in relazione i sintomi e la malattia con gli aspetti amplificativi dell’inconscio, tratti dalla conoscenza della psicologia analitica, della mitologia, dello studio delle relazioni della vita e dell’immaginario.
La linea guida del corso è di mettere in relazione gli aspetti psicodinamici dell’inconscio personale, presenti nei sintomi e nelle malattie, con i temi dell’inconscio collettivo. Anche la psicoanalisi classica aveva l’ambizione di mettere in relazione le problematiche della malattia con gli aspetti più amplificativi dell’uomo, ma la novità della teoria ecobiopsicologica, è quella di riconoscere come l’espressività del corpo e della sua patologia siano correlabili analogicamente con gli aspetti dell’archetipo del Sé. Il metodo ecobiopsicologico riconosce nell’uso consapevole del simbolo e dell’analogia la possibilità di correlare gli aspetti corporei con gli analoghi psichici, tanto personali quanto collettivi. Pertanto, la diagnosi ecobiopsicologica rispettosa della completezza e dell’autenticità dell’essere umano, consente di mantenere sempre presente l’importanza della relazione che il corpo intrattiene con la psiche, e con gli aspetti culturali, sociali e spirituali.
 

Per segnalare la partecipazione e per richiedere ulteriori informazioni, si prega di contattare la Segreteria Organizzativa ANEB: istituto@aneb.it – tel. 02.36519170 – 333.3707905 - www.aneb.it

 

PROGRAMMA - CREDITI ECM - Modulo I

1ª giornata – Sabato 15/10/16
“Aspetti clinici, psicodinamici e simbolico dell’apparato dermatologico I”
Programma
Dalle 09.00 / alle 10.00  Introduzione agli aspetti psicodinamici delle patologie in esame: prurito, verruche.  
Dalle 10.00 / alle 11.00  Malattie dei capelli e del follicolo pilo-sebaceo (alopecia, acne, rosacea)   
Dalle 11.00 / alle 11.15  Intervallo    
Dalle 11.15 / alle 12.15  Allergie cutanee (dermatite da contatto e dermatite atopica, dermatite cronica palmo-plantare o “eczema delle casalinghe”) 
Dalle 12.15 / alle 13.15  Patologie delle ghiandole sudoripare (iperidrosi)  
Dalle 13.15 / alle 14.15  Pausa pranzo    
Dalle 14.15 / alle 16.15  Casi clinici relativi alle patologie esaminate e amplificazione simbolica  
Dalle 16.15 / alle 16.30  Intervallo    
Dalle 16.30 / alle 17.30  Dibattitto e confronto  


 

2ª giornata –  Domenica 16/10/16
Aspetti clinici, psicodinamici e archetipici delle malattie dell’apparato dermatologico II”
Programma
Dalle 09.00 / alle 10.00  Malattie papulo-squamose (psoriasi, lichen ruber planus)   
Dalle 10.00 / alle 11.00  Malattie bollose (penfigo, dermatiti erpetiformi)   
Dalle 11.00 / alle 11.15  Intervallo    
Dalle 11.15 / alle 12.15  Patologie della pigmentazione (vitiligine) 
Dalle 12.15 / alle 13.15  Melanomi  
Dalle 13.15 / alle 14.15  Pausa pranzo    
Dalle 14.15 / alle 16.15  Casi clinici relativi alle patologie esaminate e amplificazione simbolica  
Dalle 16.15 / alle 16.30  Intervallo    
Dalle 16.30 / alle 17.30  Tavola Rotonda   


 

3ª giornata – Sabato 26/11/16
"Aspetti clinici, psicodinamici e simbolici delle patologie degli organi di senso
Programma
Dalle 09.00 / alle 10.00  Oculistica: palpebre (orzaiolo e calazio); congiuntive (congiuntiviti acute e croniche, cheratocongiuntivite secca)   
Dalle 10.00 / alle 11.00  Retina (il distacco di retina); glaucoma  
Dalle 11.00 / alle 11.15  Intervallo    
Dalle 11.15 / alle 12.15  Vizi di rifrazione (miopia, astigmatismo, presbiopia, strabismo) 
Dalle 12.15 / alle 13.15  Audiologia (acufeni, vertigini e sindrome di Meniere); dermatiti eczematose dell’orecchio esterno; orecchio medio (otiti); naso e olfatto (anosmia).   
Dalle 13.15 / alle 14.15  Pausa pranzo    
Dalle 14.15 / alle 16.15  Casi clinici relativi alle patologie esaminate e amplificazione simbolica   
Dalle 16.15 / alle 16.30  Intervallo    
Dalle 16.30 / alle 17.30  Tavola Rotonda


 

DOCENTI

Dr. Diego Frigoli
Fondatore e promotore del pensiero ecobiopsicologico, è Psichiatra, Psicoterapeuta, Presidente dell’ANEB e Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB. Direttore Responsabile di MATERIA PRIMA – Rivista di Psicosomatica Ecobiopsicologica. Già ricercatore presso la clinica psichiatrica dell’Università degli Studi di Milano. Autore di numerose pubblicazioni, libri e articoli, in ambito clinico e psicosomatico. Tra le sue recenti pubblicazioni: La psicosomatica: il significato e il senso della malattia, Ecobiopsicologia: psicosomatica della complessità, Intelligenza analogica, Fondamenti di terapia ecobiopsicologica, Psicosomatica e Simbolo. Si segnala come innovatore nello studio dell'immaginario con particolare riferimento all'elemento simbolo in rapporto alla sue dinamiche fra coscienza individuale e collettiva.

Dr. Giorgio Cavallari
Psichiatra e Psicoanalista junghiano. Socio fondatore dell’ANEB, Direttore Scientifico e docente nella Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB. Direttore Scientifico di MATERIA PRIMA – Rivista di Psicosomatica Ecobiopsicologica. Analista ordinario e docente nel Centro Italiano di Psicologia Analitica. Membro dell’International Association for Analytical Psychology. Ha pubblicato diversi volumi tra cui L’uomo post-patriarcale e Dal Sé al Soggetto. Con altri ricercatori dell’Istituto ANEB è co-autore dei testi La Forma, l’Immaginario e l’Uno, La psicosomatica. Il significato e il senso della malattia, Intelligenza analogica. Ha inoltre contribuito con un capitolo al volume internazionale di studi junghiani Jung Today.

PROGRAMMA - CREDITI ECM - Modulo II

1ª giornata – Sabato 11/02/2017
"Aspetti clinici, psicodinamici e simbolico dell’apparato osteoarticolare I”
Programma
Dalle 09.00 / alle 10.00    Le malattie del rachide cervicale, dorsale e lombare (cervicalgia, lombalgia, sciatalgia)
Dalle

 

10.00 / alle 11.00    La spalla dolorosa, le patologie delle anche
Dalle 11.00 / alle 11.15    Intervallo    
Dalle 11.15 / alle 12.15    Patologie delle ginocchia e del piede
Dalle 12.15 / alle 13.15    Turbe della motilità (il torcicollo spastico e il crampo dello scrivano) 
Dalle 13.15 / alle 14.15    Pausa pranzo    
Dalle 14.15 / alle 16.15    Casi clinici relativi alle patologie esaminate e amplificazione simbolica
Dalle 16.15 / alle 16.30    Intervallo    
Dalle 16.30 / alle 17.30    Dibattitto e confronto

 

2ª giornata – Domenica 12/02/2017
“Aspetti clini

 

ci, psicodinamici e archetipici delle malattie dell’apparato osteoarticolare II
Programma
Dalle 09.00 / alle 10.00  Artrosi e fibromialgia  
Dalle 10.00 / alle 11.00  Le patologie reumatologiche (malattia reumatica)   
Dalle 11.00 / alle 11.15  Intervallo    
Dalle 11.15 / alle 12.15  Artrite reumatoide 
Dalle 12.15 / alle 13.15  Osteoporosi   
Dalle 13.15

 

/ alle 14.15  Pausa pranzo    
Dalle 14.15 / alle 16.15  Casi clinici relativi alle patologie esaminate e amplificazione simbolica  
Dalle 16.15 / alle 16.30  Intervallo    
Dalle 16.30 / alle 17.30  Tavola Rotonda

 

3ª giornata – Sabato 08/04/2017
“Aspetti clinici, psicodinamici e simbolici delle patologie del sistema nervoso”
Programma
Dalle 09.00 / alle 10.00  Le cefalee 
Dalle 10.00 / alle 11.00  I disturbi convulsivi (epilessia); disturbi del sonno (insonnia); disturbi extrapiramidali (malattia di Parkinson e Tic)   
Dalle 11.0

 

0 / alle 11.15  Intervallo    
Dalle 11.15 / alle 12.15  Malattie dei nervi periferici: malattie craniali (trigemino); polinevriti; paralisi a frigore del nervo facciale 
Dalle 12.15 / alle 13.15  Malattie demielinizzanti (sclerosi multipla)  
Dalle 13.15 / alle 14.15  Pausa pranzo    
Dalle 14.15 / alle 16.15  Casi clinici relativi alle patologie esaminate e amplificazione simbolica  
Dalle 16.15 / alle 16.30  Intervallo    
Dalle 16.30 / alle 17.30  Tavola Rotonda
 


DOCENTI

 

Dr. Diego Frigoli
Fondatore e promotore del pensiero ecobiopsicologico, è Psichiatra, Psicoterapeuta, Presidente dell’ANEB e Direttore della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB. Direttore Responsabile di MATERIA PRIMA – Rivista di Psicosomatica Ecobiopsicologica. Già ricercatore presso la clinica psichiatrica dell’Università degli Studi di Milano. Autore di numerose pubblicazioni, libri e articoli, in ambito clinico e psicosomatico. Tra le sue recenti pubblicazioni: La psicosomatica: il significato e il senso della malattia, Ecobiopsicologia: psicosomatica della complessità, Intelligenza analogica, Fondamenti di terapia ecobiopsicologica, Psicosomatica e Simbolo. Si segnala come innovatore nello studio dell'immaginario con particolare riferimento all'elemento simbolo in rapporto alla sue dinamiche fra coscienza individuale e collettiva.

Dr. Giorgio Cavallari
Psichiatra e Psicoanalista junghiano. Socio fondatore dell’ANEB, Direttore Scientifico e docente nella Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB. Direttore Scientifico di MATERIA PRIMA – Rivista d

 

i Psicosomatica Ecobiopsicologica. Analista ordinario e docente nel Centro Italiano di Psicologia Analitica. Membro dell’International Association for Analytical Psychology. Ha pubblicato diversi volumi tra cui L’uomo post-patriarcale e Dal Sé al Soggetto. Con altri ricercatori dell’Istituto ANEB è co-autore dei testi La Forma, l’Immaginario e l’Uno, La psicosomatica. Il significato e il senso della malattia, Intelligenza analogica. Ha inoltre contribuito con un capitolo al volume internazionale di studi junghiani Jung Today.

Sede

Doria Grand Hotel - Viale Andrea Doria, 22 - 20124 Milano (MI)

Orari  e struttura dell'evento

Inizio dell'evento alle ore 8.50 (registrazione e consegna del materiale didattico a partire dalle ore 8.30).

L'evento ha la durata di 7 ore con intervallo per il pranzo e due coffee break a metà mattina e metà pomeriggio.

L'evento prevede una lezione magistrale a cui seguiranno la presentazione di casi clinici in seduta plenaria sull'argomento, in studio dai parte dei docenti del corso, e a conclusione vi sarà un dibattito.

Crediti ECM

Il Corso è integrato in un programma di formazione svolto dalla Scuola di Specializzazione in Psicoterapia (riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca e riservata a Medici e Psicologi), e dalla Scuola di Counseling ad orientamento Ecobiopsicologico.
Il Corso è stato inserito nel programma di formazione ECM/CPD (Educazione Continua in Medicina – Continuous Professional Development) della Regione Lombardia

Ogni modulo (3 giornate) può essere seguito singolarmente ed è accreditato ECM (crediti da definire). Nel caso si svolgano entrambi i moduli (6 giornate) verranno assegnati crediti formativi da definire. Il corso è stato articolato in 3 giornate + 3 giornate, ma i partecipanti non interessati ai crediti ECM possono iscriversi anche a una singola giornata.
Per ottenere i crediti ECM attribuiti all'evento, è indispensabile la presenza in aula per tutta la durata del modulo scelto (3 giornate), la stesura di un elaborato con la descrizione delle proprie  osservazioni cliniche, o l’esposizione di un caso clinico dal punto di vista della medicina psicosomatica e dell’ecobiopsicologia, con riferimento agli argomenti trattati, la compilazione del customer satisfaction online.
Nello svolgimento quadriennale sono studiati sistematicamente tutti gli organi e apparati da un punto di vista psicosomatico ed ecobiopsicologico.È previsto il rilascio di un attestato di frequenza. Il Corso è aperto a tutti gli studiosi interessati agli argomenti trattati.

Costo

Il costo di ogni modulo (3 giornate) è di € 300,00 per coloro che partecipano al programma ECM e di € 250,00 per gli altri. Gli studenti e tutti coloro che appartengono a categorie convenzionate avranno una tariffa particolarmente agevolata.
Per tutti coloro che vorranno partecipare alla singola giornata il costo è di € 100,00 (non sono previsti ECM per la frequentazione della signola giornata).

Per ulteriori informazioni contattare la segreteria: tel. 02 36519170 - cell. 3333707905
 

Modalità di iscrizione

Gli iscritti dovranno compilare il Modulo di iscrizione in tutte le sue parti.

Per ulteriori dettagli informativi comprendenti le norme d'iscrizione e di pagamento, deve essere contattata la Segreteria Organizzativa del Corso.

Informazioni

- Segreteria Scientifica
Dott. Giorgio Cavallari (Direttore Scientifico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB - Via Vittadini 3, 20136 Milano), tel. 0236519170, email: sibfc@tin.it


- Segreteria Organizzativa
Sig.ra Gabriella Corbelli - tel. 0236519170 - 3333707905 - fax 0236519171 - email: istituto@aneb.it

Scarica il modulo per l'iscrizione