Spot homepage

Convegno Monografico Annuale

"La somatizzazione: prospettive ecobiopsicologiche di psicoterapia
Corso inserito nel programma ECM/CPD della Regione Lombardia
Area specifiche formative ECM: acquisizione competenze tecnico-professionali e competenze relazionali comunicative.
Organizzato dalla Scuola di Specializzazione in Psicotepia “Istituto ANEB”


 

1ª giornata - Domenica 27/11/2016

La somatizzazione: prospettive ecobiopsicologiche di psicoterapia

Gli sviluppi recenti della psicoterapia psicodinamica hanno comportato un confronto sempre più proficuo fra le innumerevoli psicoterapie che si sono sviluppate a partire dal grande fiume della psicoanalisi, con la necessità di un’esplorazione dei nuovi territori “irrigati” dalle acque feconde dell’inconscio, e delle “periferie” nutrite dagli enun-ciati teorici di discipline più o meno limitrofe, come la biologia evoluzionistica, la fisica quantistica e le scienze umane. Il risultato di questo percorso innovativo ha comportato l’affermarsi del modello ecobiopsicologico, il cui schema interpretativo, nel costante confronto fra l’individuo e l’unità del mondo, ha aperto illuminanti prospettive sulla relazione fra il biologico e il corpo, conferendo ad entrambi una lettura del tempo che diviene storia, vissuta sia come filogenesi che come ontogenesi. Il complesso dell’Io diviene pertanto corpo, ma quest’ultimo è anche storia evolutiva di specie, e quindi di una soggettività aperta alla ricerca di una totalità più vasta attraverso le immagini archetipiche rintracciate nell’universo di coscienza del corpo. Noi cessiamo semplice-mente di esse il “nostro mondo” soggettivo quando cominciamo a dare forma al mondo collettivo, attraverso la vera imaginatio del nostro corpo sottile, che ci apre alla realtà immaginale in cui al materia, come ricorda Edelman, diventa immaginazione e di conseguenza parola.

PROGRAMMA
09.00 / 10.00    Introduzione alle problematiche della somatizzazione nella moderna psicoterapia   
10.00 / 11.00    Confronto mirato fra lo sviluppo delle neuroscienze, dell’epigenetica e dei recenti contributi della psicoterapia   
11.00 / 11.15    Intervallo    
11.15 / 12.15    La tradizione del corpo sottile nella psicologia analitica junghiana  
12.15/  13.15    L’amplificazione ecobiopsicologica del corpo sottile  
13.15 / 14.15    Pausa pranzo    
14.15 / 16.15    Dalle emozioni al sentimento e all’immagine nella psicoterapia. Esemplificazione clinica   
16.15 / 16.30    Intervallo    
16.30 / 17.30    Ripresa dei temi e confronto didattico

COSTO € 125,00 + IVA per i medici e gli psicologi interessati ai crediti ECM e € 100,00 + IVA per gli altri.



 

2ª giornata - Domenica 09/04/2017


Il dolore e la “cura”: una prospettiva antropologica ed ecobiopsicologica.
L’esperienza del dolore, fisico, psichico, in senso più ampio esistenziale è universale in tutte le culture e in tutte le epoche, così come lo è la creazione, lo sviluppo, l’evoluzione di metodi destinati a “curarlo”. Il dolore trova fondamento nella struttura biologica delle forme viventi (fra cui l’uomo), che comprende appunto all’interno dell’apparato nervoso i recettori per il dolore, le vie che lo conducono, e il cervello che lo registra e rappresenta. È una esperienza altresì psicologica, che ha luogo nell’intima profondità della psiche umana, cosciente e inconscia, ma che viene anche “comunicata” dai singoli agli altri soggetti che vivono con loro, divenendo così esperienza condivisa, collettiva, dotata di risvolti sociali e antropologici. Allo stesso modo anche la “cura” del dolore è fatto individuale, che riguarda un “paziente” ed il suo medico, il suo psicoterapeuta, gli operatori sanitari che si occupano di lui, ma è anche fatto collettivo, che ha forme, culture, modelli rituali, stili comunicativi che variano a seconda dei contesti antropologici e sociali in cui vengono esercitati. Questi temi verranno indagati confrontando una interpretazione psicologica dei modelli di presa in carico del dolore con chiavi di lettura provenienti dalla antropologia contemporanea.
PROGRAMMA
Dalle 09.00 / alle 10.00 Introduzione sul tema del dolore   
Dalle 10.00 / alle 11.00 Approccio al dolore e alla sua cura in una prospettiva ecobiopsicologica    
Dalle 11.00 / alle 11.15 Intervallo    
Dalle 11.15 / alle 12.15 Aspetti antropologici della percezione della sofferenza     
Dalle 12.15/ alle 13.15  Aspetti antropologici della cura.   
Dalle 13.15 / alle 14.15  Pausa pranzo    
Dalle 14.15 / alle 16.15 Riflessioni psicologiche e antropologiche su specifici contesti di intervento terapeutico: presentazione di materiale specifico anche con l’ausilio di filmati  
Dalle 16.15 / alle 16.30 Intervallo    
Dalle 16.30 / alle 17.30 Dibattito e confronto sui temi illustrati 
COSTO € 125,00 + IVA per i medici e gli psicologi interessati ai crediti ECM e € 100,00 + IVA per gli altri.


 

Sede

Doria Grand Hotel - Viale Andrea Doria, 22 - 20124 Milano (MI)

Crediti ECM

Il Corso è stato inserito nel programma di formazione ECM/CPD (Educazione Continua in Medicina – Continuous Professional Development) del Ministero della Salute e della Regione Lombardia. Ogni singola giornata sarà accreditata ECM. Il corso è stato articolato in 6 giornate, ma i partecipanti possono iscriversi anche a una singola giornata (crediti ECM in definizione).

Il Corso è aperto a tutti i laureati, laureandi e studiosi interessati agli argomenti trattati. Il Corso è integrato in un programma di formazione svolto dall'Associazione Nazionale di Ecobiopsicologia, che comprende anche la Scuola di Specializzazione in Psicoterapia (riconosciuta dal Ministero dell'Istruzione, Università e Ricerca e riservata a Medici e Psicologi) e il Corso Quadriennale di Medicina Psicosomatica "Psicosomatica Archetipica".

Per ottenere i crediti ECM attribuiti all'evento, è indispensabile la presenza in aula per tutta la durata dell'evento stesso, la compilazione del questionario dii valutazione e il superamento dell'esame di verifica.

Costo

Il costo di ogni giornata è di € 125,00 + IVA per i medici e gli psicologi che partecipano al programma ECM e di € 100,00 + IVA per gli altri.

Gli studenti e tutti coloro che appartengono a categorie convenzionate avranno una tariffa particolarmente agevolata.

Modalità di iscrizione

Per ulteriori dettagli informativi comprendenti le norme d'iscrizione e di pagamento, deve essere contattata la Segreteria Organizzativa del Corso

Informazioni

- Segreteria Scientifica
Dott. Giorgio Cavallari (Direttore Scientifico della Scuola di Specializzazione in Psicoterapia Istituto ANEB - Via Vittadini 3, 20136 Milano), tel. 0236519170, email: sibfc@tin.it .

- Segreteria Organizzativa
Sig.ra Gabriella Corbelli - tel. 0236519170 - 3333707905 - fax 0236519171 - email: istituto@aneb.it

Gli iscritti dovranno comunicare alla Segreteria i seguenti dati: nome, cognome, codice fiscale, tipologia d'operatore sanitario, ambito specialistico di lavoro, indirizzo, n. di telefono, n. di cellulare, indirizzo di posta elettronica, ordine/collegio/associazione professionale di appartenenza e n. di iscrizione. Tali dati sono richiesti per il conferimento dei crediti ECM.